top of page

Itinerari Sardegna: 5 nuraghi imperdibili ad ingresso libero del Marghine

Nuovo giro nuova corsa. La proposta di oggi è un piccolo tour di soli Nuraghi, tutti "vicini" tra loro ma soprattutto tutti ad ingresso libero, in pratica visitabili 365 giorni l'anno ad ogni ora, cinque nuraghi di una bellezza unica, anzi 5+1 volendo...

Partiamo!

nuraghe, pietre, sardegna, archeologia
Nuraghe Ponte - Dualchi. Ph. Bibi Pinna

1️⃣ NURAGHE PONTE (DUALCHI) Tra i più belli di tutta l'isola, il nuraghe Ponte (Dualchi) si conserva per oltre 12 metri di altezza. Al suo interno è presente una bellissima scala con 26 gradini ma il suo vero punto di forza è l'architrave d'ingresso. Lungo 3,65 metri, largo 1,50 metri e spesso1,10 metri, risulta essere il più grande mai rinvenuto. Ma non solo, è anche l'unico nuraghe ad avere la finestrella del primo piano con "l'incastro" per una pseudo anta lignea. Dal 2021 è oggetto di scavi archeologici che hanno restituito parti di un villaggio. L'ingresso è libero e facilmente raggiungibile da tutti 📍Nuraghe Ponte - Dualchi Posizione Maps

 

2️⃣ NURAGHE OROLO ( BORTIGALI) Situato nella subregione del Marghine, nel territorio comunale di Bortigali, ad una quota di 785 metri, l'Orolo vi lascerà senza parole per panorama e bellezza. Si tratta di un bellissimo trilobato, composto da una torre principale e due torri secondarie. Indubbiamente ciò che colpisce è la torre principale alta circa 14 metri e con ben due camere interne con la copertura intatta.


archeologia, pietre, paesaggio, pianura, monti, sardegna
Nuraghe Orolo - Bortigali. Ph. Bibi Pinna

Al suo interno si trova una scala spettacolare composta da 56 scalini illuminati da 6 feritoie ad altezza pedata. Pensate che prima del 1998 la scala era impraticabile a causa dei detriti. Attorno al Nuraghe si sviluppa un villaggio dove si possono osservare i resti di alcune strutture. Anch'esso come il nuraghe Ponte è stato oggetto di scavo e restauro tra il 2020/2021 L'ingresso è libero. 📍Nuraghe Orolo Posizione Maps

 

3️⃣ COMPLESSO NURAGICO CARRARZU IDDIA (BORTIGALI)

complesso nuragico, pietre, scavi, macchia mediterranea, sardegna
COMPLESSO NURAGICO CARRARZU IDDIA (BORTIGALI) - Ph. Bibi Pinna

In pochi metri potrete vedere un vero Museo a cielo aperto. L'area archeologica comprende un nuraghe a corridoio, un nuraghe del tipo "misto" (2 nuraghi distinti in pratica), un piccolo villaggio ed un pozzo cisterna (forse pozzo sacro) posti all'interno di una cinta muraria. A breve distanza si trova un dolmen e due tombe dei giganti (in pessimo stato). Ingresso libero. Tutto questo a pochissima distanza dal nuraghe Orolo. 📍Complesso nuragico di Carrarzu Iddia Posizione Maps

 

4️⃣ NURAGHE TINTIRRIOLOS (BORTIGALI) Ogni appassionato e non, quando sente "Bortigali" immagina il nuraghe Orolo, indubbiamente tra i più bei Nuraghi di tutta la Sardegna. Eppure a pochissima distanza si trova un'altro capolavoro di pari bellezza. Il nuraghe Tintirriolos è un bellissimo Nuraghe complesso composto da torre principale e 3/4 torri secondarie. Purtroppo l'assenza di scavi archeologici più i detriti di crollo e la vegetazione, impediscono una chiara lettura del monumento.

Al momento emerge parte della torre principale per un elevato di circa 5 metri. Si entra dalla "finestra" del primo piano, ed al suo interno si può osservare il piano inferiore purtroppo impraticabile. Esternamente si individuano i resti delle torri e del bastione. La cosa che colpisce maggiormente è il deposito di crollo, ad occhio e croce nella parte alta troviamo 8/10 metri di materiale da rimuovere... immaginate che meraviglia salterebbe fuori, quello che vediamo oggi è la punta dell'iceberg. 📍Nuraghe Tintirriolos Posizione Maps

 

5️⃣ NURAGHE OROLIO O MADRONE (Silanus) Nonostante possa sembrare un fantastico nuraghe monotorre, il nuraghe Orolio è un meraviglioso nuraghe trilobato. Delle tre torri secondarie purtroppo rimangono solo alcuni filari sepolti. Ma torniamo alla torre principale, un vero monumento iconico tra i nuraghi dell'isola al momento si erge per ben 12 metri d'altezza (parte ancora risulta interrata).


nuraghe, sardegna, cielo e nuvole, albero, resti di pietre, pietre
NURAGHE OROLIO O MADRONE (Silanus) - Ph. Bibi Pinna

Il suo interno è qualcosa di meraviglioso, due camere sovrapposte con le coperture a "tholos" integre, e una scala "segreta" che conduce ad un mezzanino posto sopra l'ingresso. Per l'avvicinamento vi consiglio di seguire le coordinate che vi lascio, da questo punto passato il cancello dovrete costeggiare il lato destro del terreno fino al sentiero in salita 📍Punto di partenza sentiero Orolio Posizione Maps Detto questo non mi resta che augurarvi una buona "nuragata" PS: se poi vi resta tempo e trovate aperto vi consiglio anche una visita al nuraghe Santa Sabina o Sarbana di Silanus

📍Posizione Maps Piccola chicca... c'è anche un pozzo sacro ancora da indagare!

📍Posizione Maps A presto!!

751 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page