top of page

Itinerari Sardegna: Itinerario Ogliastra (Ulassai - Osini)

Eccovi un esempio di "giornata perfetta"! Stavolta vi servirà una giornata completa per vedere tutto quello che sto per proporvi. Ovviamente se volete potrete dividere in più giorni questo tour, anche perché alcune proposte (grotta e museo) potrebbero essere chiuse. Tutto si svolgerà nella bellissima e misteriosa Ogliastra, nei due comuni di Ulassai e Osini, distanti poche centinaia di metri tra loro. Ripeto, nonostante possa sembrare tantissimo è possibile completare questo itinerario in una sola giornata parliamo di: 3 nuraghi, 2 mini trekking, 1 museo ed una 1 grotta.


1️⃣ Canyon Sa Tappara (Ulassai)

Questo bellissimo trekking parte proprio dal centro del paese di Ulassai. In pochi minuti vi ritroverete immersi in un mondo quasi "surreale". Pareti ripide, piccole grotte, finestre panoramiche e passaggi spettacolari, vi faranno da compagnia lungo tutto il circuito. Il sentiero più breve è ad anello, terminando nel campo sportivo del paese. La durata è di circa un ora. Da fare rigorosamente con gli scarponcini da trekking

📍Canyon Gola Sa Tappara

 

2️⃣ Stazione dell'arte Maria Lai (Ulassai)

La Stazione dell’arte è un museo d’arte contemporanea dedicato all’opera di Maria Lai. Inaugurato nel 2006, in seguito a una donazione da parte dell’artista di un corpus di oltre centoquaranta opere, il museo sorge nei locali dell’ex stazione ferroviaria, posta a valle del paese. La scelta del luogo ben si presta a comunicare uno degli intenti più cari del lavoro dell’artista, ovvero quello di avvicinare l’arte alla gente.

📍Stazione dell'Arte

0782 787055


 

3️⃣ Nuraghe s'Ulimu (Ulassai)

Il Nuraghe S'Ulimu è situato nel tacco meridionale di Ulassai, ad una altezza di 720 metri, questo gigante domina sulla vallata di "Pauli" e "Godditorgiu". Si tratta di un Nuraghe molto particolare, costituito da due torri attaccate, purtroppo a causa dei crolli è accessibile solo una delle due torri.

uomo, nuraghe, foto, cielo blu, nuvole, sardegna, pietre
Nuraghe s'Ulimu (Ulassai) - Ph, Bibi Pinna

Il sito non è mai stato oggetto di scavo archeologico, ma ciò che lo rende famoso è una storia triste accaduta un secolo fa. Nel 1936 all'interno della torre integra, nell'unica nicchia presente venne trovato il cadavere di un giovane pastore ulassese scomparso nel 1912 in quella zona. Il cadavere era di Sisinnio Corgiolu noto "Prantalada" assassinato e nascosto li per oltre un ventennio.

📍Nuraghe S'Ulimu

 

4️⃣ Grotta Su Marmuri (Ulassai)

La Grotta Su Marmuri è tra le più importanti d'Europa per le sue dimensioni. Non tanto per la lunghezza (circa 850 metri) ma per l'ampiezza degli spazi. In certi punti si passano i 40 metri di altezza. All'interno della grotta trova rifugio un'importantissima colonia di pipistrelli della specie dei Miniotteri.


grotta, corridoi, rocce, sardegna
Grotta Su Marmuri (Ulassai) - Ph. Bibi Pinna

Si tratta della più importante colonia di pipistrelli d'Italia e qui trascorrono tutto il periodo del letargo. Pensate che durante la stagione invernale quasi tutti i pipistrelli presenti in Sardegna si trasferiscono in questa grotta e da qui deriva la necessità di eseguire specifici interventi di tutela, in quanto la perdita di questo rifugio metterebbe a rischio tutta la popolazione della specie. La visita dura circa un'ora e mezzo, il biglietto ha un costo di 12 euro.


📍Grotta Su Marmuri

0782 79859


 

nuraghe, ragazza, sardegna, serbissi, rocce, pietre, archeologia
Nuraghe Serbissi (Osini) - Ph. Bibi Pinna

5️⃣ Nuraghe Serbissi (Osini)

L'area archeologica sorge sulla cima di un tacco calcareo a quasi mille metri di altezza (960 per la precisione). Con una torre principale e tre perimetrali, il Serbissi è il Nuraghe più grande e meglio conservato di tutta la zona.

Attorno si sviluppa il villaggio dove sono individuabili 8 strutture. La vera ciliegina sulla torta è la bellissima grotta che attraversa il tacco passando proprio sotto il nuraghe. Il sito potrebbe essere gestito.


📍Nuraghe Serbissi

0782 79031





 

6️⃣ Scala di San Giorgio e Pitzu'e Taccu (Osini)

Per questo mini trekking dovrete avere le gambe leggermente allenate per salire l'infinità di scalini presenti nelle due scale panoramiche. Giunti in cima il panorama vi lascerà senza parole!

Fantastico anche il binocolo panoramico (gratuito) che troverete in cima che vi permetterà di godervi ulteriormente il bellissimo panorama il sito potrebbe essere gestito.


📍Gola della Scala di San Giorgio

0782 79031


 

7️⃣ Nuraghe Urceni (Osini)

Nonostante sia a pochissimi km di distanza dal più famoso Nuraghe Serbissi, il nuraghe Urceni non ha la stessa popolarità del suo "fratello", eppure quest'area archeologica è un vero gioiello. Edificato a circa 920mt d'altezza, l'area si presenta subito come una sorta di "fortificazione". Occupa una superficie di circa 700mq e al suo interno oltre al Nuraghe sono presenti altre 7 strutture.


cane, cielo azzurro, pietre, rocce, ragazza, nuraghe, sardegna
Nuraghe Urceni (Osini) - Ph. Bibi Pinna

L'area archeologica si presenta inespugnabile grazie alla sua posizione di dominio, delimitata da ripide pareti e da una cinta muraria lunga ben 80metri e alta 5metri. L'accesso all'area avviene attraverso un lungo corridoio delimitato da imponenti pareti laterali. Il primo monumento visibile è proprio il nuraghe. Si conserva per circa 5 metri d'altezza, al suo interno è presente una sola nicchia sulla sinistra e una ripida scala con 10 gradini che conduce al piano superiore. Il nuraghe Urceri al momento è l'unico Nuraghe di Osini con la finestrella sopra l'architrave d'ingresso.


📍Nuraghe S'Ulimu


Vi auguro una splendida visita di questa zona! A presto!

630 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti
bottom of page