top of page

Itinerari Sardegna - Tra il Sulcis e l'Inglesiente

Aggiornamento: 21 ott 2022

Eccovi un itinerario giornaliero di 5 tappe. Il tutto si svolgerà tra il Sulcis e l'Iglesiente.

Piccola premessa: non tutti i siti proposti sono idonei per i nostri amici pelosi (purtroppo), in più vi consiglio di contattare le strutture per informazioni sugli orari di apertura ed eventuali prenotazioni 😊.

Detto questo partiamo con la prima tappa!



barite, grotta sardegna
Grotta Santa Barbara (Bindua) - Ph. BIBI PINNA

1️⃣ Grotta Santa Barbara. (Bindua)

Arrivando da Cagliari, in direzione Iglesias, proseguite lungo tutta la ss130 fino ad arrivare alla piccola frazione di Bindua. Passato il distributore carburante sulla destra, continuate dritti per qualche centinaio di metri, finché non vedrete l'ingresso stradale della vecchia Miniera di San Giovanni (a sinistra).

Questa vi condurrà fino alla biglietteria della grotta. Da qua parte il vero divertimento!

La grotta di Santa Barbara possiede molti primati, pensate che è la più antica d'Italia e tra le più "anziane" del mondo (500 MILIONI di anni). Scoperta casualmente nel 1952 durante la costruzione di un pozzo minerario, la grotta di Santa Barbara è unica per una sua caratteristica, le sue pareti sono tappezzate di barite bruno scuro.


Si entra pochi per volta, salendo sopra il vecchio trenino (originale) della miniera e percorrendo quasi un chilometro di galleria, poi si prende un ascensore per arrivare fino all'ingresso vero della grotta. Diciamo che l'avvicinamento è già un'esperienza unica, se poi mettete la bellezza della grotta il risultato è solo uno: SPETTACOLO!


BARITE, GROTTA SARDEGNA
Grotta Santa Barbara (Bindua) - Ph. BIBI PINNA

Vi consiglio di prenotare la visita collegandovi al sito www.visitiglesias.comune.iglesias.ca.it

Per una questione di sicurezza non sono ammessi animali domestici.


📍 Grotta di Santa Barbara

0781 274507



nuraghe, pietre, resti archeologici sardegna
Nuraghe Seruci (Gonnesa) - Ph. BIBI PINNA

2️⃣ Nuraghe Seruci (Gonnesa)

Immensamente fantastico! Il complesso archeologico di Seruci si estende per circa 6 ettari.

Al suo interno si trova un vastissimo villaggio con un nuraghe complesso tra i più grandi dell'isola, pensate che la torre principale supera i 15 metri di altezza, un vero gigante che domina su tutto il territorio. Venne indagato per la prima volta nel 1897, quando tutta la struttura era completamente nascosta sottoterra. L'attuale biglietteria è un edificio del 1600, quindi non serve polemizzare su questa struttura 😅


📍 Il sito è gestito da cooperativa. Sono ammessi gli amici pelosi ❤️🐶.

Nuraghe Seruci

377 396 8844



3️⃣ Monte Sirai (Carbonia)

Dopo aver visitato il bellissimo nuraghe, è ora di visitare qualcosa di altrettanto magnifico.

L'area archeologica di Monte Sirai. Rientrando in direzione Sant'Antioco, dopo circa 15 minuti vi troverete nella periferia di Carbonia, noterete immediatamente il monte sulla vostra destra, e facendo attenzione, anche il cartello che indica l'area archeologica.

Si sale per qualche chilometro tra i vari tornanti finché arriverete al parcheggio della biglietteria. Da qui partirà la vostra visita guidata che vi porterà a spasso nel tempo tra case, piazze, templi, tofet e necropoli.

Famosissima la tomba con la Tanit capovolta. Vi consiglio di dedicare qualche ora sul monte, il panorama che si gode da qua è impagabile.


📍Per info +393457559751. Sono ammessi gli amici pelosi ❤️🐶

Parco Archeologico Monte Sirai

0781 188 8256



miniera, gallerie
Miniera di Serbariu (Carbonia) - Ph. BIBI PINNA

4️⃣ Grande Miniera di Serbariu (Carbonia)

Finita anche questa tappa si va verso la quarta visita della giornata, direzione museo del carbone nella grande miniera di Serbariu.

Per arrivarci è semplicissimo, scendete nuovamente dalla stessa strada e proseguite verso Carbonia.

La miniera è ben segnalata e anche ben visibile. Arrivate con la vostra auto fino alla biglietteria. Da qua verrete completamente catturati dal bellissimo museo ricco di oggetti originali, pezzi di vita quotidiana del secolo scorso, quando Carbonia era solo un piccolo villaggio di minatori.

Ma la parte più bella è la visita che farete all'interno della miniera, dove scenderete nel sottosuolo e tra le gallerie vi verrà mostrato come avveniva l'estrazione del carbone.

Per ragioni di sicurezza non sono ammessi gli amici pelosi.


Per informazioni scrivete a info@museodelcarbone.it oppure +39078162727. Per questioni di sicurezza non sono ammessi animali domestici.

📍Museo del Carbone - Grande Miniera di Serbariu

0781 62727




5️⃣ Catacombe di Sant'Antioco

Eccoci nell'ultima tappa della giornata... o la prima, in base al vostro punto di partenza 😄.

Nell'isola di Sant'Antioco si trova l'unica catacomba visitabile della Sardegna.

L'ipogeo di Sant'Antioco non sorse ex novo con la funzione di catacomba ma risale all'epoca punica, quando furono scavate tombe a camera.

Intorno al IV-VII sec. d.C. le singole tombe furono unite aprendo dei passaggi nelle pareti in comune ed è per questa ragione che le catacombe si presentano abbastanza irregolari.


Si possono individuare due nuclei principali: quello di Sant'Antioco e quello della madre, Santa Rosa, che, secondo la tradizione popolare, sarebbe stata anch'essa martirizzata in Sardegna.

Alla catacomba detta "di Sant'Antioco", realizzata tra il IV e il VII secolo d.C., si accede dalla chiesa, attraverso alcuni gradini.

L'ipogeo è costituito da un ambiente absidato, la cui volta è sorretta da sei colonne e al centro del quale si trova un sarcofago ove sarebbero state custodite le spoglie del martire.

Dietro questo primo ambiente ve ne è un secondo considerato la cella "retrosanctos", ossia il vano ove si seppellivano i personaggi più eminenti della comunità cristiana.

Le sepolture che si concentrano in questa cella sono di età e tipi differenti (fosse pavimentali, arcosoli, loculi scavati nelle pareti, sepolture multiple, cassoni a castello). Le pareti presentano ancora tracce di pitture datate al IV secolo d.C.


📍Catacombe Sant'Antioco Martire.


Al prossimo itinerario della Sardegna oltre al Mare! - BIBI PINNA



Hai mai visitato questi siti?

  • 0%Sì! Grotta di Santa Barbara

  • 0%Sì! Nuraghe Seruci

  • 0%Sì! Monte Sirai

  • 0%Sì! La Miniera

You can vote for more than one answer.




139 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page